A FIRENZE, UNA SOSTA NEL BELLO E NEL BUONO